Officina


‚ÄčIn entrambi i nostri due stabilimenti, possiamo eseguire tutte le lavorazioni necessarie a revisionare ogni tipo di macchina da stampa offset. Dal report iniziate, alla pulizia, dalla revisione, passando per il test finale, i nostri clienti hanno la garanzia di acquistare una macchina certificata.


Revisioni...quali e quante insidie si celano dietro questa parola!

Il mercato dell’usato, è fortemente condizionato dalla formula contrattuale che prevede la parola revisione. Noi della World Graphic Machine crediamo che la Revisione di una macchina da stampa deve innanzitutto partire dal corretto rapporto tra l’azienda che vende e quella che acquista. La chiarezza a volte è meglio di qualsiasi “metodo” che tende con una parolona a generalizzare quello che poi puntualmente viene fatto con estrema superficialità o addirittura trascurato. Per questo noi della World Graphic Machine abbiamo scelto di seguire una strada che è per molti versi infallibile, ossia seguendo scrupolosamente il procedimento consigliato dai costruttori, senza mai falsare alcun componente della macchina per farla sembrare più recente di quanto non sia in realtà. Tutto questo certificato dai nostri collaboratori.



La soddisfazione dei nostri clienti è il modo migliore per capire che stiamo andando nella giusta direzione. Competenza, puntualità e soprattutto correttezza commerciale, questo è il nostro metodo…!

Tanti sono i rivenditori del settore che in fase contrattuale accettano di sottoscrivere qualsiasi richiesta da parte del cliente solamente allo scopo di chiudere in fretta in contratto di vendita, noi anche recentemente abbiamo dimostrato la nostra coerenza commerciale con uno stampatore della capitale, poiché crediamo che alla base di un nuovo rapporto fiduciario (perchè di questo si tratta anche se messo nero su bianco) ci deve essere una certa tranquillità da parte di chi con la firma si impegna in un importante acquisto. Esistono stampatori che hanno dovuto chiamare meccanici per revisionare il bianco/volta poco tempo dopo che la macchina era stata venduta revisionata, esistono stampatori che ci hanno interpellato per periziare macchine vendute da altri perchè l'aspettativa contrattuale si era dimostrata diversa dai dati di fatto e MAI noi ci siamo prestati a queste basse scorrettezze commerciali (cosa che altri con meno scrupoli ed al solo fine del tornaconto personale l'hanno fatto) perchè convinti che solamente il tempo darà ragione a chi opera con onestà e professionalità; ci conforta affermare che gli stampatori che negli ultimi 4 anni hanno avuto modo di acquistare macchine revisionate dalla World Graphic Machine sono sempre ritornati da noi per altri acquisti o sono passati al nuovo migliorando le loro capacità aziendali, ma nessuno ha successivamente acquistato da altri rivenditori perchè insoddisfatto, cosa che evidentemente non tutti possono affermare. Ci rivolgiamo a coloro che “ predicano bene e razzolano male”, come sempre si tende a generalizzare sminuendo il lavoro di tutta la categoria e penalizzando perciò quei pochi operatori che puntano sulla professionalità e la soddisfazione del cliente e non pongono esclusivamente il profit la metà da raggiungere.
 


I controlli da eseguire sulle macchine d’importazione prima di iniziare la trattativa:
Verificare che la macchina abbia un solo intestatario. Diffidate di chi non vi mostra i documenti: esigete il certificato CE e rapporto tecnico effettuato da tecnico Heidelberg prima dello smontaggio (e se disponibile libro di manutenzione). Controllate la data della prima installazione: è da quel momento che inizia la copertura della garanzia da parte dell’ Heidelberg. Verificate il numero di matricola, data di fabbricazione e data di consegna. Se a proporvi la macchina è un azienda che non conoscete: verificate il capitale sociale, chiedete informazioni bancarie, referenze con altri clienti, rapporti con la casa madre. Non versate acconti prima di aver controllato personalmente che tutti i documenti siano in regola. Fate scrivere sul contratto qual'è l'esatto allestimento della macchina. Chiedete al venditore se potete prolungare la garanzia: è facoltà della casa madre proporre un estensione di garanzia a condizione che si verifichino determinate circostanze (che solo noi riusciamo a garantire). Fate riportare nel contratto e sulla fattura: copie stampate (tolleranza non superiore al 5%), accessori data di consegna al primo acquirente estero e paese di provenienza. Verificare lo stato originale della macchina al momento dell'importazione, confermato da rapporto tecnico o foglio di presa in visione effettuato prima dello smontaggio presso utilizzatore estero.

Fasi delle nostre revisioni
1. Smontaggio della macchina con preventivo controllo di efficienza in stampa ed analisi della funzionalità.
2. Rimoviamo le parti più piccole e ordiniamo i pezzi originali da sostituire
3. Pulizia di tutta la macchina
4. Revisione delle parti più piccole
5. Controllo di tutti gli organi meccanici:
6. Mettifoglio
7. Puntatura
8. Calamai
9. Bagnatura
10. Gruppi stampa
11. Dispositivi bianco e volta
12. Uscita
13. CPC and CP Tronic
14. Parti elettroniche
15. Accessori
16. Montaggio ed installazione con spiegazioni delle varie funzioni
17. Prova stampa
18. Collaudo finale
19. Dimostrazione al cliente
20. Smontaggio e carico sul camion con palettizzazione delle parti più piccole
21. Installazione presso l’ acquirente e periodo di istruzioni su tutta la macchina
22. Tecnici di supporto per assistenza alla stampa nel periodo di post installazione

 

Back to top